La monetizzazione in-app del creator è un punto di svolta per l’influencer marketing?

Sono state implementate diverse opzioni di monetizzazione sulle piattaforme social per aiutare i creator a guadagnare denaro ed essere rilevanti.

Questo cambiamento rivela anche che queste piattaforme apprezzano davvero i contenuti di alta qualità e stanno adottando misure per premiare i creator migliori.

Cosa è possibile oggi?

YouTube è ancora considerato leader per quanto riguarda la monetizzazione dei creator, ma le cose potrebbero cambiare: sempre più piattaforme stanno lavorando in questo senso e offrono potenziali opportunità di guadagno.

Instagram: "Live badges" è una funzione che consente al pubblico di supportare i creator durante i video dal vivo. Quando acquisti un badge, nei commenti appare un'icona a forma di cuore accanto al tuo nome. Per ora funziona così: il creator riceve il 100% dei guadagni dai badge acquistati durante una diretta, al netto di eventuali tasse e commissioni.

Facebook: "Stars" è una funzione simile ai badge live di Instagram; consente agli spettatori di inviare stelle ai creator durante lo streaming. Il pubblico può anche inviare regali virtuali di diversi importi che appariranno nello stream. Al momento, Facebook paga i creator $ 0,01 per ogni stella ricevuta.

Clubhouse: "Payments" è il primo passo che l'app social-audio ha compiuto per consentire ai creator di monetizzare i propri sforzi sulla piattaforma. Questa funzione gli consentirà presto di accettare pagamenti dal proprio pubblico, trattenendo anche qui il 100% dei propri guadagni. Al momento è stato distribuito a oltre 60.000 utenti negli Stati Uniti ma si prevede che sarà presto disponibile per tutti.

Twitch: Inviare "bit" è il nuovo modo che gli utenti hanno per mostrare supporto al loro creator preferito. Per ogni Bit, il creatore riceve $ 0,01. Gli utenti possono anche registrarsi per un abbonamento al canale e pagare per un badge che ti garantisce la visualizzazione senza pubblicità insieme a tanti altri vantaggi.

Twitter: "Tip jar" è un programma di monetizzazione ancora alle prime armi. Non ancora ampiamente implementata, la nuova opzione Tip Jar - accessibile cliccando il bottone a forma di moneta nella parte superiore dei profili idonei - consente ai follower di inviare denaro a un creator collegandosi al fornitore di servizi di pagamento di loro scelta.

Quali sono i vantaggi?

L'implementazione di incentivi finanziari come questi attrae i migliori creatori di contenuti e li incoraggia a produrre contenuti di massima qualità. Offre anche loro molte più opportunità di coinvolgere e far crescere il loro pubblico. Ora che sempre più persone sono online e spendono la cifra record di $32 miliardi di dollari in app, è il momento perfetto per i creator di guadagnare direttamente dal proprio pubblico.

Che effetto avrà questo sul panorama dell'influencer marketing?

I creator che monetizzano con successo i loro contenuti saranno una risorsa inestimabile per i brand che avranno l’opportunità di lavorarci. La loro rete sarà una rete di persone coinvolte, sia a livello emotivo che finanziario e saranno estremamente interessati alle loro opinioni e ai loro contenuti. I brand pionieri potranno cogliere le grandi opportunità che questa attività offre e riusciranno a coinvolgere questo pubblico premium.

I creator che avranno guadagnato di più saranno motivati ​​a continuare ad innovarsi e migliorare i loro contenuti. Il panorama dell'influencer marketing vedrà un aumento della qualità dei contenuti prodotti: è una situazione vantaggiosa sia per gli influencer che per i brand.